sabato 9 maggio 2015

LAVORETTO PER LA FESTA DELLA MAMMA


Oggi Valeria vi mostrerà come riutilizzare i barattoli di vetro della marmellata o delle conserve che tutte noi abbiamo in casa.
I barattoli diventeranno dei deliziosi vasetti che i vostri bambini potranno decorare riempire con semplicissimi fiori di campo.
Le mamme e le nonne saranno felicissime di  ricevere questo dono per la loro festa!

BUONA FESTA DELLA MAMMA!




Materiali:
  • Barattoli di vetro
  • Colori acrilici
  • Carta da forno
  • Fiori di campo
"Quante di noi si trovano a non riuscire a buttar via i barattoli di vetro?
Li conserviamo perché potrebbero servire prima o poi e cosi ci ritroviamo a non sapere più dove metterli.
Io adoro dare nuova vita ad oggetti di uso comune, soprattutto se alla portata dei miei piccoli aiutanti.  
Ho pensato che sarebbero potuti diventare dei contenitori per pennelli o colori o dei semplici vasi porta fiori e dopo vari tentativi di riciclo (pittura esterna del barattolo: esperienza negativa, si rovina in pochissimo tempo) sono approdata al metodo proposto da La Foresta Incantatadesign, rielaborandolo in modo che i miei bimbi fossero in grado di ottenere un buon risultato realizzando il lavoro con le proprie mani.

Per prima cosa bisogna lavare con acqua calda i barattoli ed eliminare tutti i residui delle etichette.

Poi si scelgono le varie gradazioni di colore utilizzando colori acrilici possibilmente resistenti all'acqua.

Io e i miei bimbi, forse un po’ pilotati, abbiamo scelto due gradazioni del rosa e una turchese.

Diluendo il colore con poca acqua in un altro piccolo recipiente si deve ottenere un composto non troppo fluido,  che i bambini andranno per gradi ad inserire nel barattolo prescelto e a mescolare. Si possono mischiare insieme, lasciarli puri o aggiungere del bianco. Ma quanto piace ai bambini mescolare?

 

Si chiude poi col tappo e si fa aderire il colore lentamente alle pareti del barattolo. Operazione che i bimbi hanno adorato e fatto con cura! Non si intravedeva neanche un puntino senza colore.

Si capovolgono poi a testa in giù e si adagiano sulla carta da forno per alcune ore controllando ogni tanto che non si appiccichino alla carta (a me è successo e ho dovuto ritoccare i bordi con il colore). Quando vi sembrano asciutti riponeteli a testa in su e il gioco è fatto.

 

Le imperfezioni e le striature sono la loro bellezza, i vasi così pitturati fanno proprio una gran bella figura e i bambini si sono così divertiti e ne avrebbero fatto ancora!



Si possono abbellire con nastri o spago, ma io ho preferito lasciarli al naturale, inserendo poi i fiori di campo.
Ho coinvolto i bimbi nella ricerca di foglie e fiori selvatici, che siamo andati a cogliere nei campetti vicino a casa.
Molto spesso durante le nostre passeggiate dopo la scuola, raccolgono margherite, soffioni e altri fiorellini di campo di cui mi riempirei la casa se non fossi allergica al polline…
Hanno raccolto dei bei mazzi, che siamo andati a selezionare e inserire nei barattoli.
Che ne dite, fanno un bell'effetto primavera?"


Guest Post



Se volete essere mie ospiti e scrivere un guest post scrivete a
blogmammaonweb@gmail.com

Inserite il banner IO SCRIVO SU MAMMAONWEB


Ecco il codice da inserire nel vostro Blog!

<a href="http://www.mammaonweb.blogspot.it/">
<img src=" http://i1383.photobucket.com/albums/ah313/
blogmammaonweb/IoscrivosuMammaonweb_zps77b08dd3.png" /></a>

gomc

CONDIVIDI QUI L'ARTICOLO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...