domenica 12 gennaio 2014

BAMBINI AL RISTORANTE: COME COMPORTARSI


Quanti di voi hanno rinunciato ad andare al ristorante dopo la nascita del loro bambino?

Andare al ristorante con i bambini è sempre un'impresa: non stanno mai seduti a tavola, si annoiano, fanno i capricci, scappano e bisogna rincorrerli in continuazione.
Una bella serata può trasformarsi in un incubo!


Ovviamente ciò dipende molto dall'età e dal carattere dei bambini:

Neonati fino ai 6 mesi 
Basta allattarli o chiedere al ristorante di scaldare il biberon.
Se i bambini si adattano
al brusio e alla confusione, facendo un pisolino tra una poppata e l’altra, i genitori riescono a godersi la loro uscita.
Se iniziano ad infastidirsi, forse è meglio evitare di portarli nei ristoranti e privilegiare le cene fatte
in casa.

Neonati dai 6 mesi a 1 anno
Meglio far mangiare i bambini a casa al loro orario (11.30-12 per il pranzo o 19-19.30 per la cena) e poi uscire con più calma. Se si è fortunati l’uscita al ristorante coincide con il loro pisolino post pappa. In alternativa possiamo anche preparare la pappa a casa e portarla al ristorante con il thermos.

Bambini tra 1 e 2 anni
Basta pappa! Finalmente iniziano a mangiare quello che mangiamo noi. Possiamo ordinare loro dei piatti semplici, come la pasta al pomodoro o un secondo di carne o di pesce. Se usciamo a pranzo regoliamoci con l’orario per permetter loro di fare il meritato pisolino pomeridiano.

Bambini di 3 anni
Più facili da coinvolgere con un gioco, con gli album da colorare o le figurine. Si divertono alla sola idea di andare a mangiare al ristorante con mamma e papà.

Bambini dai 4 anni in su
Diventa sempre più importante organizzare pranzi o cene, coinvolgendo altri bambini della stessa età. I bambini da soli si annoiano e hanno bisogno di stare in ambienti adatti alle loro esigenze. Scegliamo i ristoranti con la baby room e con la presenza degli animatori.

Perché rinunciare al piacere del ristorante?

Vediamo come comportarsi con i nostri bambini!
  1. Scegliere un orario adatto ai nostri bimbi, evitando le ore più affollate e andando incontro alle loro esigenze: non possiamo pretender non facciano capricci se è tardi, non hanno ancora mangiato e hanno anche sonno.
  2. Prenotare in un ristorante attrezzato con seggioloni e possibilmente con area bimbi.
  3. Avvertire il ristorante della presenza di bambini o passeggini per avere un tavolo più comodo.
  4. Evitare locali troppo caotici e con musica alta.
  5. Evitare ristoranti troppo eleganti dove c’è troppo silenzio e si sentirebbe solo nostro figlio.
  6. Chiedere al ristorante il Menù bimbi che ha porzioni più ridotte per i bambini.
  7. Portare SEMPRE i giochi da casa: album da colorare, pastelli, fogli bianchi, figurine o piccoli puzzle.
  8. Coinvolgere il bambino affinché l’uscita diventi per lui un momento divertente e felice da trascorrere assieme ai genitori.
  9. Scegliere un agriturismo dove è possibile anche vedere degli animali. I bambini si divertiranno sicuramente!
  10. Chiedere al bambino di rimanere a tavola finché non ha finito di mangiare.
  11. Scegliere dei ristoranti che hanno l'area bimbi per far divertire i nostri figli mentre noi mangiamo e chiacchieriamo in tranquillità.

Conoscete dei ristoranti adatti ai bambini?



gomc

CONDIVIDI QUI L'ARTICOLO!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...